La birra non fa venire la pancia.

giugno 24, 2013 |  da  |  Curiosità

portale birraStanco di sentir parlare di pancia da bevitore di birra o di addominale “al doppio malto”? Continua a leggere, la tua vita sta per cambiare.
La scoperta è sensazionale, ancora più della ruota o della stampa a caratteri mobili. Da oggi infatti non dovrai più preoccuparti dell’inevitabile destino che si abbatterà su di te, e sul tuo fisico, se continui a bere tutta quella birra. E, soprattutto, disporrai di valide argomentazioni per ribattere alle accuse della tua fidanzata, di trascurare la cura dell’aspetto fisico.
La birra non fa venire la pancia e il tuo addome prominente non è legato al consumo della bionda bevanda. Non esistono più scuse, se ti ritrovi un fisico da lanciatore di coriandoli o sollevamento della tagliatella, la colpa è solo tua, e non dell’amata birra artigianale.
Chi lo dice? La Scienza, ovvio! Infatti anche dietro questa secolare scoperta c’è un team di ricercatori, questa volta provenienti dall’Università della California. Ma non finisce qui, ci hanno pensato anche i tedeschi ad analizzare la questione. I ricercatori dell’Università di Gothenburg hanno infatti studiato il legame tra consumo di birra e circonferenza vita di 20mila volontari, tra uomini e donne. Dopo aver misurato e schedato le abitudini alimentari di ognuno, gli scienziati hanno dato la comunicazione ufficiale: non è la birra la responsabile della pancia.
E se sei come San Tommaso, ti forniamo anche un’ulteriore prova a confermare la tesi: un team di studiosi francesi ha chiesto a dodici donne, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, di bere 250 ml di birra, a pranzo e cena, per sei settimane. E, contemporaneamente, ad un secondo gruppo, di bere solo acqua. Il risultato è il seguente: nonostante l’aumento delle calorie giornaliere, il peso è rimasto stabile.
La pancia in eccesso infatti non sarebbe legata al consumo specifico di birra. Sono le calorie apportate al nostro organismo a farci ingrassare, proprio come qualsiasi altro cibo o bibita, specie se alcolica. L’apporto calorico della birra aumenta con la gradazione alcolica, quindi consumarne in grandi quantità porterà inevitabilmente ad ingrassare, soprattutto se si conduce una vita sedentaria.
La conclusione è che si può bere birra, con moderazione, e non per questo ingrassare.

Sai qual è il modo migliore per festeggiare? Aprire una bella birra artigianale, fresca e dissetante.
Cheers!



Leave a Reply

Codice di verifica: