Portale Birra intervista Monkey Beer Company.

marzo 17, 2014 |  da  |  Il birrificio risponde

Questa settimana abbiamo intervistato i ragazzi di Monkey Beer Company, un piccolo birrificio artigianale di Ravenna. Scoprite cosa ci hanno raccontato.

monkey beer Il vostro logo è una scimmia. Qual è la storia dietro il vostro birrificio?
Noi siamo una beer firm. Per ora produciamo in Belgio nel birrificio de Graal. Riguardo alla scimmia, la nostra è proprio una dipendenza per luppoli e cereali, come diceva Burroughs, abbiamo una scimmia sulla schiena.

Qual è la filosofia della vostra azienda? Quali sono i caratteri distintivi del birrificio?
Luppolare, è la nostra filosofia. E cercare di migliorare sempre, cercando il perfetto equilibrio tra profumi aromatici dei luppoli e il retrogusto maltato dei cereali.

Quali sono gli ostacoli che avete incontrato sulla vostra strada? Come li avete superati?
L’unico ostacolo per ora e’ lo stato italiano. Noi piccoli birrifici o beer firm paghiamo la stessa accisa di colossi come Heniken. Non è giusto speculare su di una realtà, quella della birra, che in Italia è in continua crescita.

Qual è la soddisfazione più grande per chi fa birra?
La piu grande soddisfazione e’ quella di veder ruttare di gusto qualcuno che beve la tua creazione!
monkey beer

Attualmente producete due tipologie di birra: IPA e Pale Ale. Come le descrivereste, con un solo aggettivo?
Pale Ale: weird pale ale!
Ipa: freshhhh!

Pensate di allargare la famiglia con altre birre?
Si, e anche presto! Per l’estate usciremo con una wheat luppolata australiana e americana, e per l’autunno prossimo con una porter.

Negli ultimi anni la scena brassicola italiana è cresciuta tantissimo. I piccoli birrifici artigianali come il vostro si sono moltiplicati. Questa espansione continuerà, oppure si rischia una battuta di arresto? Cosa ne pensate?
Speriamo di vedere sempre piu appassionati, e che il tutto non si riduca ad una moda. Perché si sa, le mode vanno e vengono, e probabilmente l’escalation delle pale ale e ipa subirà un calo, per far si che ritornino i vecchi stili e i nobili luppoli europei.

monkey beer

C’è un birrificio che vi piace particolarmente e con cui vorreste collaborare?
Buxton e Kernel Brewery.

In un settore così affollato e originale come quello della birra artigianale, è ancora possibile inventare nuove ricette?
Difficile, ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo!



Leave a Reply

Codice di verifica: