Premiato il Birraio dell’Anno 2015.

gennaio 26, 2016 |  da  |  News dal mondo brassicolo

E’ stato assegnato nei giorni scorsi uno dei premi più ambiti da chi produce birra, quello al miglior Birraio dell’anno 2015.

premiazione
Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stato Fabio Brocca, del Birrificio Lambrate. Nella categoria emergenti invece hanno brillato Matteo Pomposini e Cecilia Scisiani, del birrificio marchigiano Mc 77.

La formula del premio, ideato da Fermento Birra, è sempre la stessa: sono stati interpellati circa ottanta giudici che hanno espresso il loro giudizio.
Le motivazioni di questa assegnazione? Le birre Lambrate sono semplici ma di carattere. Negli anni hanno sviluppato una personalità inconfondibile, come nel caso della Sant’Ambroeus, la più venduta di tutta la produzione. Seguita da altri grandi classici, come la Montesella, l’American Magut o la Ghisa.

lambrate team

Quello passato è stato un anno davvero significativo per il Birrificio Lambrate. Ha festeggiato il suo ventesimo compleanno, ha aumentato la produzione, toccando le vette dei 6200 ettolitri annui, e poi questo riconoscimento. E, stando alle previsioni, il 2016 non sarà da meno. E’ infatti in programma l’apertura di un pub a Berlino, una bella occasione per far conoscere, non solo le birre Lambrate, ma tutta la produzione artigianale italiana.

Menzione speciale anche al birrificio Mc 77, tra gli esordienti. Infatti, nonostante i pochi anni di attività, sono già riusciti a farsi notare. Noi li avevamo intervistati qualche tempo fa, e ci avevano raccontato di essere stati affascinati dall’estro dei birrai belgi, dalla semplicità delle birre inglesi e dalla voglia di sperimentazione degli americani.

mc77 vincitori birraio emergente

E voi, conoscete già i prodotti di questi due birrifici?


No Comments


Trackbacks

  1. Premiato il Birraio dell’Anno 2015. - BirraHub

Leave a Reply

Codice di verifica: