In giro per birrifici: Birrificio Torino.

febbraio 29, 2016 |  da  |  Birra e Viaggi

A Torino negli ultimi anni si stanno sviluppando birrifici artigianali e birrerie dove poter degustare le loro birre.
Per farvi conoscere la movida birraia torinese, dedicherò alcuni articoli spaziando fra birrifici e birrerie
Il centro storico di Torino è bello ed elegante, con i suoi maestosi monumenti illuminati ad arte, le vie dello shopping e i palazzi “lasciati” dai Savoia.

Dietro il Palazzo Reale, non lontano dai Giardini Reali, troviamo il birrificio Torino in Via Parma 30, che oltre a produrre, la birra viene anche servita.

Birrificio Torino

Il birrificio costituito da un piano terra, un primo piano che si affaccia su un bel terrazzo estivo dove ci si può intrattenere fino a chiusura, che ha dei piccoli spazi verdi e dà la sensazione di trovarsi in un giardino.

La storia del Birrificio nasce nel 2001 quando un gruppo di amici decide di produrre birra artigianale, e per dar sfogo alle loro idee, decidono di ristrutturare l’antico Biscottificio Torinese risalente ai primi del Novecento dove i tavoli sono in pietra lavica decorati, con basi in ferro battuto. Nella sala principale un impianto per la produzione della birra moderno e “a vista” si fonde bene con l’ambiente. Nella sala è presente una pedana rialzata che viene utilizzata per band musicali o gruppi di amici che vogliono cenare un po’ “in disparte”. Sempre al piano terra trovate una sala fumatori. Il primo piano è più intimo e adatto per cene di lavoro o feste per pochi amici. Il locale ha uno staff giovane ed è frequentato tutto l’anno.

le birre

Hanno una produzione “base” di birre che viene integrata con quelle di stagione:
ORIGINALE doppio malto bionda, stile helles bock con grado alcoolico di 6,9%
SPEZIATA la mia preferita. bianca stile witbier un mix di malto d’orzo e frumento che lascia al palato un retrogusto di arancia e zenzero
RUFUS la rossa doppio malto con grado alcoolico di 6,8%
AURORA l’ambrata, dolce amara con grado alcoolico di 6,2%
CLARA ovviamente la chiara, stile d’ispirazione munchener helles, con grado alcoolico di 4,6%

Le altre scopritele con Armanda Tour. E’ in programmazione una visita con degustazione e cena.
L’articolo è stato scritto da Armanda Celebrano di Armanda Tour.

 


Leave a Reply

Codice di verifica: